DIGITAL ECONOMY : DOMANI CHIAIA CAPITALE PER UN GIORNO DELL’INFLUENCER MARKETING EUROPEO

Oltre cento professionisti internazionali dell’influencer marketing, forma di marketing basata sull’identificazione delle persone che hanno influenza sui potenziali acquirenti, s’incontreranno domani a Chiaia per la no stop ospitata dalle dimore gentilizie del gruppo Lombardi Tecno ed organizzata da Buzzoole, la start up napoletana nata a Napoli nel 2013 ed oggi in grado di vantare un fatturato di circa 1,2 milioni di euro fiore all’occhiello dell’incubatore creato dall’imprenditore Giovanni Lombardi a Palazzo D’Ascia, nel cuore della city partenopea.  

Coerente alla sua mission di portare nel salotto cittadino le eccellenze mondiali del digitali, come già accade non solo a Palazzo D’Ascia ma anche a Palazzo San Teodoro e Palazzo Ischitella dove ha assunto ad oggi oltre settanta ingegneri al di sotto dei trent’anni, il gruppo Lombardi Tecno ha sposato infatti di buon grado l’idea del suo partner di convogliare sul centro cittadino le migliori professionalità provenienti non solo da tutta Italia ma anche dal Regno Unito con cui Buzzoole intrattiene costantemente rapporti commerciali.

“La nostra idea – ha spiegato infatti Giovanni Lombardi – è di rincorrere il futuro puntando su giovani imprese innovative e tecnologiche, certi che il capitale umano di Napoli sia unico per competenze e motivazione dei suoi elementi. Non a caso abbiamo creato volutamente a Chiaia un polo dell’eccellenza digitale, ospitato da dimore gentilizie del Settecento: un segno evidente di come la tradizione possa sposare l’innovazione e vincere nel mercato globale”.

Gli ospiti della convention, afferenti alle maggiori multinazionali europee, arriveranno a Napoli venerdì sera e visiteranno Palazzo D’Ascia ed i suoi uffici temporanei dove ogni giorno si susseguono riunioni di giovani imprenditori. Di qui, il gruppo si sposterà a Palazzo San Teodoro dove l’AD di Buzzoole Fabrizio Perrone introdurrà una tavola rotonda sullo stato dell’arte dell’influencer marketing, le tendenze e la propensione del mercato con un interessante focus sull’evoluzione del prodotto a cui seguiranno le conclusioni dei lavori.

Al termine della convention i guru dell’influencer marketing raggiungeranno quindi a bordo di una motonave l’Isola d’Ischia per un breve tour all’Eden, da dove faranno ritorno quindi a Chiaia per prendere parte infine alla serata a loro dedicata e scoprire quindi le suggestioni del Museo Virtuale, il San Teodoro Experience che non a caso rappresenta il primo caso in Europa insieme al British Museum di Londra di valorizzazione dei beni culturali attraverso le nuove tecnologie.

“Quando è nata la mia idea imprenditoriale – ha commentato l’AD di Buzzoole Fabrizio Perrone – ho puntato su Napoli e ho creduto fortemente in una nuova realtà per questa città. Grazie a Buzzoole, oggi sono fiero di poter dimostrare che il Sud può essere sinonimo d’innovazione e successo e per ringraziare tutti quelli che hanno creduto nel progetto, ho scelto proprio Ischia e Napoli come location dell’evento Buzz in Paradise. Sabato, infatti, ospiteremo i maggiori clienti e investitori per una giornata di relax e networking nella magnifica cornice dell’isola e per una serata nello storico Palazzo San Teodoro alla Riviera di Chiaia”